OpenLabs

Posted on Posted in Progetti

Cos’è un OpenLab

Un openlab è uno spazio condiviso di sperimentazione dell’uso del social network civico FirstLife in scenari applicativi e progetti reali sui temi della rigenerazione urbana, della partecipazione, della valorizzazione delle risorse locali, dei servizi di comunità e molto altro. Ogni openlab è pensato per essere aperto a una pluralità di attori e progetti che hanno esigenze e obiettivi simili e possono beneficiare del lavorare in uno stesso ambiente condiviso.
Le nuove sfide, i problemi da superare, le idee e le proposte che arrivano dalle persone e dalle organizzazioni che collaborano con il nostro team di sviluppo di FirstLife ci consentono di migliorare la piattaforma giorno dopo giorno per renderla una tecnologia civica a supporto dell’innovazione sociale e del cambiamento, una tecnologia che esce dalla dimensione virtuale per facilitare relazioni e cambiamenti reali.

Perchè partecipare ad un OpenLab

Per conoscere da vicino una tecnologia civica in corso di sviluppo, la visione e i principi che ne sono alla base e quali potrebbero essere i benefici di un ecosistema digitale orientato prima di tutto all’innovazione sociale.
Per essere protagonista del processo di co-progettazione di un social network unico, pensato per innescare, abilitare e dare supporto al cambiamento nelle comunità in cui viviamo grazie al web e alle potenzialità offerte dai social media.
Per contribuire a modellare uno strumento che risponde alle esigenze di chi opera ogni giorno sul territorio partendo dal tuo progetto e dalle tue reti come esempi di un’alternativa possibile.
Per acquisire nuovi metodi e strumenti per l’elaborazione di proposte, il coordinamento locale tra attori diversi, il monitoraggio e la valutazione dei progetti locali.

Citytelling

La città reale-pensata-vissuta

Citytelling si rivolge ad architetti, storici e intellettuali che vogliono condividere il proprio sguardo esperto su edifici, spazi pubblici e parti di città; ad artisti, compagnie teatrali, scrittori che vogliono dare voce all’anima dei luoghi reali e immaginari; a cittadini e turisti che vogliono condividere la propria esperienza di luoghi visti per la prima volta o vissuti ogni giorno.
Citytelling ha l’obiettivo di ospitare iniziative e progetti di mappatura di comunità che nascono da un’esigenza forte di coinvolgimento dei cittadini nella scoperta del proprio territorio e di condivisione della conoscenza sulle risorse locali. FirstLife può renderli vivi e sostenibili grazie alla possibilità di integrare i contenuti nel tempo da parte di ogni utente della piattaforma e attivare connessioni tra diversi progetti.

Resources

Imprese locali per il territorio

l focus di Resources è la promozione delle attività commerciali, artigianali e professionali locali all’interno dell’ecosistema produttivo e turistico della città.
Resourses è un percorso per sperimentare l’utilizzo di FirstLife come strumento per l’auto-organizzazione delle piccole imprese nell’attivare nuovi servizi per la clientela collaborando con altre imprese e professionisti della propria rete di fornitori e produttori. Resourses si propone anche di definire un nuovo modo partecipativo per raccontare le storie e l’evoluzione sia di aziende storiche che di start up, attraverso le voci e i punti di vista delle persone che sono coinvolte nelle attività come parte dell’impresa o come clienti. Inoltre una piattaforma basata su mappa offre la possibilità di comunicare il valore aggiunto di un rapporto responsabile verso il territorio in cui si lavora.

Regeneration

Percorsi di rigenerazione urbana

Regeneration si rivolge ad associazioni, comitati di quartiere, gruppi di cittadini, istituzioni locali che operano per attivare una rigenerazione diffusa della città a partire dalle persone e con le persone. Lo scopo di Regeneration è quello di documentare e mettere a sistema attività e progetti di rigenerazione urbana fondati sulla partecipazione dei cittadini e le loro proposte dal basso per il riuso degli spazi pubblici e la valorizzazione dei beni comuni in città.
FirstLife può essere sperimentato come strumento operativo per rappresentare l’intero processo di rigenerazione di un luogo, raccontarlo in maniera partecipativa grazie alla condivisione di contenuti da parte di tutti coloro che hanno collaborato alle attività, e collegare tra loro i vari progetti che si susseguono nel tempo negli stessi luoghi per creare sinergie tra associazioni e istituzioni locali che condividono le stesse aree di interesse.

WeGovernment

Nuovi modelli di governance condivisa

FirstLife è l’infrastruttura tecnologica alla base di due progetti europei: WeGovNow e Co-City. Entrambi hanno l’obiettivo di progettare gli strumenti per favorire lo sviluppo di nuovi modelli di governance locali basati sulla collaborazione tra pubblica amministrazione e cittadini.
L’openlab Wegoverment si propone di coinvolgere altre pubbliche amministrazioni, enti e istituzioni locali nella sperimentazione dell’uso di FirstLife all’interno di progetti e iniziative locali legate ai temi della co-progettazione delle politiche pubbliche, della co-gestione di spazi e servizi, del coordinamento tra attività del settore pubblico e privato, co-produzione di nuovi servizi integrati e inclusivi. Le applicazioni vanno dalle segnalazioni cittadine, alla raccolta e gestione di proposte dal basso, al sostegno allo sviluppo locale

Communities

Collaborazione nei servizi di comunità

Communities si propone di coinvolgere associazioni, cooperative, gruppi spontanei che sono attivi nel campo dei servizi sociali e di prossimità, oltre a progetti che hanno un impatto forte sulle comunità locali.
Communities è il laboratorio digitale dove progettare e sperimentare tramite FirstLife nuove forme di coordinamento interno per le realtà associative e cooperative che operano tramite tanti nuclei di attività e servizi distribuiti sul territorio; di coordinamento esterno nelle reti costituite da altre associazioni, imprese e istituzioni che lavorano nello stesso ambito; di co-produzione dei servizi tra gli operatori impegnati nel sociale e i gruppi di familiari, beneficiari e utenti dei servizi di comunità per riprogettare il welfare locale abilitando una reale innovazione sociale.

EduLife

Scuola, web educazione e territorio

Edulife è uno spazio virtuale dedicato al mondo della scuola e delle istituzioni educative per favorire la collaborazione tra insegnanti, staff scolastico, studenti, famiglie e altre organizzazioni sul territorio.
Edulife è l’archivio virtuale dove raccogliere e condividere la documentazione sui progetti sviluppati dalle scuole o da gruppi di classi, migliorando la continuità tra i percorsi educativi e il coordinamento tra diverse classi interessate a lavorare facendo sistema. Inoltre FirstLife è uno strumento per raccontare e mappare le connessioni delle scuole con il territorio e rendere pubblico il contributo unico che ogni scuola porta nella propria comunità di riferimento. FirstLife come social network civico può essere uno strumento didattico insostituibile per affrontare i temi legati alla web educazione e i comportamenti online.

Transformation

La città che cambia

Transformation è l’openlab dove sperimentare modalità innovative per la progettazione, l’attivazione e la gestione dei processi partecipativi che combinino attività sul territorio e sul web. Gli obiettivi sono: riuscire a passare da percorsi partecipativi episodici, di breve durata e poco vissuti dalle comunità nel loro complesso, a processi inclusivi e continuativi di coinvolgimento dei cittadini nelle scelte sui cambiamenti locali; rappresentare lo sviluppo nel tempo di un progetto evidenziando le connessioni tra gli input ricevuti dalla persone che vivranno le trasformazioni e l’evoluzione del progetto stesso; sostenere la condivisione di responsabilità tra amministrazioni e società civile nella rigenerazione urbana.  Transformation è aperto alla collaborazione con pubbliche amministrazioni, progettisti, comitati locali, facilitatori in progetti e iniziative su aree in trasformazione.