CO3 - Digital Disruptive Technologies to Co-create, Co-produce and Co-manage Open Public Services along with Citizens

Published on Sep 17, 2020 by Guido Boella

post-thumb

Il progetto mira studiare e valutare rischi e benefici di tecnologie quali Blockchain, Realtà Aumentata, Social network geolocalizzati, strumenti di Liquid Democracy e Gamification nella co-creazione, co-produzione e co-gestione di servizi pubblici con i cittadini quali partner delle pubbliche amministrazioni.

All’interno del progetto verrà creata un’infrastruttura tecnologica che possa favorire la condivisione e collaborazione tra PA e cittadini nella co-produzione e co-gestione di servizi pubblici. Questo obiettivo sarà perseguito attraverso la condivisione di informazioni su mappa crowdsourced, la manipolazione di oggetti finanziari costruiti con la Blockchain, le deliberazioni online, la Realtà Aumentata e tecniche di Gamification.

L’ecosistema delle tecnologie CO3 verrà sperimentato nei tre siti pilota di Parigi, Torino e Atene, per valutare l’impatto e i risultati del nuovo modello di interazione tra PA e cittadini secondo tre parametri: sociale e culturale, economico, legale inclusa la privacy e la protezione dei dati.

Il Dipartimento di Informatica, capofila del progetto, utilizza FirstLife come interfaccia principale di utenti, associazioni e amministrazioni quale strumento di coordinamento e discussione, raccolta e condivisione dati, per sperimentare coupon e buoni sconto creati tramite la blockchain o partecipare alle deliberazioni online.

Partner: Università degli Studi di Torino (IT), Flexiguided gmbh (DE), Unit Apes (DE), Anoixto Ergastirio Athinas Astiki Mi Kerdoskopiki Etaireia (EL) Dimos Athinaion Epicheirisi Michanografisis (EL), Fondazione LINKS (IT), Geomotion Games SL (ES) Fundacio Universitaria Balmes (ES), Comune di Torino (IT), Institut de Recherche et d’Innovation (FR)

Durata: 36 mesi (gennaio 2019 – dicembre 2021)

Progetto finanziato dal Programma Europeo Horizon2020

Sito: https://www.projectco3.eu/it/project/