Adotta un Monumento

Published on Oct 23, 2020 by Guido Boella

post-thumb

Il Comune di Torino ha aderito all’iniziativa La scuola adotta un monumento, progetto all’interno di una rete nazionale con lo scopo di coinvolgere studentesse e studenti nella promozione del patrimonio storico, artistico e culturale attraverso l’adozione di un monumento.

La realtà torinese è caratterizzata dalla presenza di numerosi beni culturali che molte volte risultano sconosciuti alla maggioranza della popolazione sia a causa della mancanza delle memorie del proprio passato sia a causa dell’impossibilità di avvicinarsi, da protagonisti, al panorama artistico-culturale. Attraverso la realizzazione del progetto, il Comune di Torino intende non solo sensibilizzare i/le giovani alla salvaguardia dei Beni Culturali, ma soprattutto fare in modo che i cittadini e le cittadine del domani si interessino ai beni culturali presenti nel nostro ambiente urbano e ne siano i primi tutori consapevoli.

Il percorso si propone di coinvolgere le scuole in un’operazione di promozione della conoscenza del patrimonio culturale considerando anche quei beni ritenuti minori che più sono esposti al degrado ma costituiscono parte integrante del tessuto storico di ogni centro urbano.

Nell’ambito del progetto torinese, FirstLife è stato utilizzato dagli studenti per mappare i monumenti cittadini meno conosciuti, arricchendo i contenuti con foto, storie e approfondimenti da loro stessi prodotti. FirstLife si pone dunque quale strumento di restituzione pubblica del lavoro compiuto, riavvicinando l’intera cittadinanza alla memoria storica di questi luoghi

Scuole coinvolte: Istituto comprensivo A. Cairoli, Istituto comprensivo P. Frassati, Is Gobetti-Marchesini, Liceo Berti

Link: https://adottaunmonumento.firstlife.org/wall?entityName=&entityType=&categoriesId=&tagName=&drawing=false&entityOwner=&fromApp=&coords=855696.8957212196,5632597.47182415,14